Manuel De Vecchi il migliore fra gli italiani. Si parte per Londra 2012!

Giovedì 21 giugno a Lumbres, in Francia, sì è svolta la gara di selezione di BMX tra i migliori bikers italiani che si sono sfidati tra loro per aggiudicarsi l’unico posto disponibile per i prossimi Giochi olimpici di Londra. L’Italia, infatti, classificatasi al 9° posto del ranking mondiale, potrà presentare un solo candidato.Ad aggiudicarsi l’ambito pass è stato l’atleta veronese Manuel De Vecchi, sponsorizzato Carrera, che nonostante le numerose vittorie di questi anni ha dovuto gareggiare come tutti gli altri in una gara da dentro e fuori, voluta dal tecnico della Nazionale Ludovic Laurent.Ad inizio anno il CT Laurent aveva dichiarato non avrebbe guardato i punti degli anni precedenti, né tutte le gare di Europeo e Campionati italiani, ma solo i risultati dell'ultimo anno nelle Coppe del Mondo e Mondiali. «In base a questo criterio confidatoci dal nostro CT a inizio stagione ero sicuro di essere io ad andare a rappresentare l'Italia a Londra» ha commentato De Vecchi «Invece il tecnico Laurent, qualche settimana fa, ha deciso di farci gareggiare a Lumbres per stabilire il prescelto». «La notizia è stata un fulmine a ciel sereno per me» ha concluso il biker Carrera «Ho dovuto ritrovare la concentrazione agonistica necessaria in poco tempo e per fortuna sono riuscito a superare anche questa prova. Certo che mettere a rischio l'incolumità degli atleti un mese prima dell'appuntamento più importante, per il quale ci si prepara da 4 anni, è una scelta discutibile che rispetto, ma non condivido. Inoltre non è in 30 secondi di gara che si può stabilire chi è il rider più forte. Eppure queste sono le regole. È andata bene e ora sotto con i Giochi di Londra!».



NEWS correlate

Carrera Jeans pronta per la 115 edizione di Fieracavalli

VAI ALLA NEWS

Una tappa speciale per gli amici dello Zecchino, in Sardegna

VAI ALLA NEWS

Ecco il nuovo store di Sacile!

VAI ALLA NEWS

Lo store di Padova è aperto!

VAI ALLA NEWS





TORNA ALLA LISTA DELLE NEWS