Ultimati gli scatti della prossima Collezione A/I 2012

Ultimati in questi giorni gli scatti fotografici che andranno a completare i nuovi cataloghi della Collezione Carrera Jeans Autunno/Inverno 2012-2013. Grandi novità rispetto al 2011 per quanto riguarda i colori e le grafiche dei capi che formano la proposte di questa stagione. «Abbiamo pensato di abbracciare le nuove tendenze di mercato inserendo colori decisi come l’ocra, il blu elettrico, il vinaccia dando un tono vivace ai nostri capi» spiega Alfredo Aletti, Responsabile Linea Uomo Carrera «La Collezione A/I 2012 si caratterizza anche e soprattutto per l’introduzione del velluto e della gabardina pesante elasticizzati con tecnologia Spintech “100% cotone sulla pelle”».Riproposti, come di consuetudine in casa Carrera, gli stili “Jeans” e “Classic” per l’Uomo e la Donna (stile unificato per il Bambino): il primo indirizzato verso un target sportivo e casual e il secondo, con linee più eleganti, verso un target più formale. Quattro temi, denominati Blue Generation (luglio-agosto), Silver Street (agosto-settembre), Velvet Moment (settembre-ottobre) e Dark Passion (ottobre-novembre), rappresentano i quattro periodi della stagione autunnale e invernale che permettono al negozio Carrera di cambiare l’allestimento ogni 30/40 giorni, da settembre a gennaio, e al cliente di avere un’offerta sempre nuova e aggiornata con le ultime tendenze. «Il Blue Generation è il tema che inaugura la collezione» spiega Amalia Tacchella, Responsabile Linea Donna Carrera «e ripropone i colori istituzionali della nostra azienda, ovvero il blu, il rosso, ma anche il beige e il vinaccia. Con il Silver Street iniziamo ad avvicinarci all’autunno e si passa ai grigi, ai bianco panna e ai bianco latte con alcune punte di verde bosco. Il Velvet Moment introduce i velluti e i tessuti in tricot e con loro le colorazioni tipiche dall’autunno inoltrato, i marroni e i nocciola, ma anche i viola scuro, gli ocra e gli arancio. L’ultimo tema, il Dark Passion, è dedicato alle feste con i neri, gli argenti, i blu elettrici e le trame disegnate in stile jacquard utilizzate spesso nelle occasioni più eleganti e formali».«Novità anche nella maglieria, dove abbiamo realizzato una linea in cotone/lana molto morbida al tatto composta da giacca, dolcevita, collo alto con zip e una nuova versione di scollatura a “V” con collo alto inserito» riprende Alfredo Aletti «Inoltre, sono stati creati due modelli di maglia con collo alto con bottoni e cardigan in lana grossa, mentre nella giubbotteria abbiamo pensato al ritorno della giacca trapuntata (tipo Husky) con gli interni in panno scozzese e di un piumino molto leggero che può essere piegato e inserito in un pratico sacchetto personalizzato, in modo tale da poterlo avere sempre a portata di mano, in una borsa, in uno zaino o in auto».«Anche per quanto riguarda la Donna abbiamo pensato di utilizzare il tessuto in lana grossa cucito con punti larghi» conclude Amalia Tacchella «È una soluzione che sta tornando e che ricorda la tecnica dei maglioni fatti a mano di una volta. Per la t-shirteria sono state create grafiche semplici, chiare abbinate a colori naturali, senza troppi eccessi inserite in uno stile sobrio ed elegante. Per il denim, core business della produzione Carrera, abbiamo previsto diversi modelli che presentano lavaggi dall’effetto trendy, originale. La vera novità A/I 2012, in ogni caso, è “super skinny”: un pantalone in tessuto super attillato, dall’aspetto denim, che sembra quasi un leggings». Guarda gli scatti della Collezione A/I 2012



NEWS correlate

Carrera Jeans pronta per la 115 edizione di Fieracavalli

VAI ALLA NEWS

Una tappa speciale per gli amici dello Zecchino, in Sardegna

VAI ALLA NEWS

Ecco il nuovo store di Sacile!

VAI ALLA NEWS

Lo store di Padova è aperto!

VAI ALLA NEWS





TORNA ALLA LISTA DELLE NEWS